news

chi siamo

archivio

contatti

amici

 

Funivie Veloci presenta il lavoro di 11 artiste/i che usano il corpo come medium narrativo e mezzo espressivo di scambio e di relazione. Corpi liberi autodeterminati si interrogano, mettono in discussione l'esistente, si fanno portavoce di dissenso e di cambiamento e diventano significanti di esperienze individuali e collettive. Corpi capaci ancora di sognare, di dare e di ricevere quando la partecipazione è realmente condivisa.

(Scarica il comunicato)

(Scarica la mappa)

TRAIDE e CRONK FALQUI LEDDA LOCCI LUGAS MUHOLI SAIU SERRA SIDDI ZYGOURI